Start up

.: BUSINESS DEVELOPMENT & BUSINESS PLANNING :.

Con oltre centocinquanta progetti d’impresa visionati e seguiti ogni anno, nell’ambito dei nostri incarichi istituzionali e/o commerciali, mettiamo a disposizione la nostra esperienza nell’accompagnare il progetto d’impresa da semplice idea ad azienda operativa.

Organizziamo incontri con i proto-imprenditori (o imprenditori navigati che vogliano lanciare un nuovo prodotto o una nuova iniziativa), per discutere il progetto, valutarne l’appeal sul mercato, migliorarlo, perfezionarlo e definire insieme gli step operativi da percorrere.

Spesso muoiono sul nascere business idea potenzialmente vincenti perchè mancano gli interlocutori adatti, ci si ferma di fronte a scelte che risultano difficili o addirittura improbe, solo perchè manca l’esperienza o le competenze tecniche per mettere in campo delle soluzioni. Nella migliore delle ipotesi, si fonda l’impresa e si percorre faticosamente il lento percorso che porta verso il conseguimento di obiettivi che con un valido supporto si sarebbero conseguiti nella metà del tempo ed un quarto del costo.

Decise le linee evolutive nel processo di business developement insieme all’imprenditore o sulla base di un suo output esclusivo, traduciamo il percorso così definito nello strumento del Business Plan con la duplice funzione di strumento di comunicazione esterna per attrarre investitori, finanziatori e partners o per la partecipazione a bandi, business plan competition o selezione per l’ingresso in incubatori d’impresa e strumento di programmazione interna per mettere in mano al management una guida operativa delle attività da svolgere ed obiettivi credibili, concreti ed effettivi.
La stesura del BP è attività complessa, effettuata spesso nel momento in cui le idee sono poco chiare sul presente e, di certo, fumose nel definire le prospettive di andamento futuro.

Il confine fra “obiettivo concreto” e “fantasia sfrenata” è labile, pertanto, consci di questa dicotomia, seguiamo l’imprenditore nel definire passo dopo passo scenari realistici e ipotesi concrete.

  • Validazione dell’idea di business
  • Perfezionamento dell’offerta
  • Validazione tecnologica
  • Scelta della veste giuridica più adatta
  • Definizione del modello di business
  • Strategia di marketing
  • Costruzione della supply chain
  • Strutturazione dell’apparato produttivo
  • Gestione finanziaria delle attività e rapporti con le banche/finanziatori
  • Costruzione della rete di vendita
  • Mercati esteri
  • Stesura business plan